John Axelrod






[Back to press index]

15 May 2008
Fazil Say per la Società dei Concerti
corrierebit.com

Lo statunitense John Axelrod ha diretto l'Orchestra Sinfonica di Lucerna in Conservatorio per la Società dei Concerti. Culmine della splendida serata è stata la presenza del pianista turco Fazil Say, affermato interprete ma anche valido compositore che dopo la frizzante Ouverture di Mozart da "Il Ratto dal Serraglio", ottimamente diretta da Axelrod, ha mostrato la sua immensa musicalità eseguendo il Concerto in sol magg. di Maurice Ravel. Il brano in tre parti scritto da Ravel tra il 1929 e il 1931 presenta un tessuto musicale particolarmente ritmico e virtuosistico con momenti di intenso lirismo nell'Adagio assai e trova soprattutto in G. Gershwin ma anche in Stravinsky un'evidente influenza stilistica. Say coadiuvato dall'ottima direzione di Axelrod e dalla timbrica luminosa dell'Orchestra di Lucerna è riuscito a produrre un'interpretazione di elevato rigore tecnico ed espressivo con una partecipazione emotiva estremamente visibile. Al termine il pianista ha concesso tre bis: per primo una sua composizione dedicata al celebre soprano Leyla Gencer, sua connazionale recentemente scomparsa; quindi il movimento finale della Sonata di Beethoven «la Tempesta» ed infine ancora una sua particolarmente e toccante composizione. Nella seconda parte della serata Axelrod ha interpretato brillantemente e con rilevante energia la Sinfonia n. 4 di L.v.Beethoven. Questo direttore, assistente in passato del grande Leonard Bernstein aveva diretto lo scorso anno alla Scala un'avvincente Candide. Grandissimo il successo tributato in una Sala Verdi stipata di pubblico e un grazioso bis conclusivo con un movimento della Sinfonia Classica di S. Prokof'ev. Da ricordare.


Permalink : http://www.johnaxelrod.com/press_detail.php?Fazil-Say-per-la-Societa-dei-Concerti-23


HOME | BIOGRAPHY | PRESS | CALENDAR | DISCOGRAPHY | VIDEOS | PHOTOS | NEWSLETTER | PROJECTS | ROSS | CONTACT

© 2010-2013 John Axelrod. All rights reserved.